Slide 1 Slide 1 Slide 1

BIOIMPEDENZIOMETRIA


COS E’?
E’ un esame bioelettrico per lo studio della composizione quali-quantitativa della massa corporea; consiste nell’applicazione di 2 coppie di elettrodi su mano e piede di un lato del corpo di un soggetto in posizione supina e, mediante il passaggio di una corrente elettrica di intensità innocua, il macchinario fornisce i dati relativi alla resistenza che i tessuti oppongono al passaggio della suddetta corrente.


PERCHE’ E’ UTILE?
L’utilità sta nel fornire informazioni molto precise su stato di idratazione, massa magra e massa grassa, informazioni che le semplici circonferenze corporee, la plicometria, il BMI (indice di massa corporea) non possono fornire. Il primo dato diretto è quello che concerne lo stato di idratazione del soggetto, da qui, attraverso formule empiriche indirette, vengono forniti i dati quantitativi e qualitativi della Fat Mass (Massa grassa) e della Fat Free Mass (Massa magra) scorporando ancora questi dati in altri ancora più specifici si giunge ad informazioni e stime quantitative su:


  • - Tessuto adiposo essenziale;
  • - Massa metabolicamente attiva (informazione utile per il monitoraggio del metabolismo basale)
  • - Acqua intra ed extracellulare;
  • - Scambio Sodio/Potassio cellulare;
  • - Metabolismo basale del soggetto.

  • w

Si deduce quindi l’importanza della Bioimpedenziometria nell’individuazione di stati di malnutrizione, nel monitoraggio dei progressi legati ai programmi nutrizionali, nel toccare con mano gli effetti dell’attività sportiva sulla massa muscolare e la perdita di adiposità viscerali, nella valutazione della composizione corporea in età pediatrica ecc…

Ecco un esempio di grafico (BIA vector) e dei relativi dati scaturiti da un esame bioimpedenziometrico: in questo caso il soggetto risulta avere una buona costituzione e una buona idratazione tissutale, per quanto concerne invece la massa grassa, l’esame rileva un eccesso di 4 Kg pur avendo un indice di massa corporea nella norma. Questo eccesso sarebbe stato difficile se non impossibile da identificare con circonferenze, plicometria, calcolo BMI  e quantificazione del peso corporeo.